post-title Argilla per il viso: benefici e proprietà per la pelle https://www.guarinicorp.it/blog/wp-content/uploads/2019/02/argilla-per-il-viso.jpg February 23, 2019 yes no Posted by
Categories:
Argilla per il viso: benefici e proprietà per la pelle
87 visitors
Posted by
Categories:

Argilla per il viso: benefici e proprietà per la pelle

Argilla per il viso, un vero e proprio curativo che grazie all’elevato contenuto di sali minerali riesce ad estrarre le tossine idrosolubili che normalmente si depositano negli strati superficiali della pelle.

L’argilla per il viso è quindi uno degli ingredienti naturali che presenta molti benefici per la pelle, tra cui: è rigenerativa, rinfrescante, decongestionante e depurativa. L’argilla è così versatile che è possibile trovarla nel settore farmaceutico, alimentare, cosmetico e persino nella porcellana o nella pittura. Ha un grande potere assorbente per il suo alto contenuto di silicio, alluminio e sali minerali, oltre ad essere un ottimo antisettico, infatti il suo utilizzo è consigliato anche nei casi di acne giovanile.

Vediamo ora quali sono le proprietà dell’argilla per il viso e i benefici che dona alla nostra pelle.

Che cos’è l’argilla per il viso

L’argilla per il viso aiuta ad eliminare le tossine accumulate sotto la pelle. È un ottimo alleato per trattare l’acne, schiarire le macchie scure sul viso e ridurre le piccole rughe. Non ha controindicazioni, qualunque sia il tipo di pelle.

Per il viso si consiglia di impiegare l’argilla verde o l’argilla bianca (caolinite) miscelate con l’acqua distillata o non clorurata. Solitamente l’argilla per il viso viene anche utilizzata insieme ad altri ingredienti come ad esempio la menta, in quest’ultimo caso in particolare viene utilizzata addirittura per curare distorsioni, dolori ossei e muscolari.

L’argilla per il viso assorbe le impurità e il grasso accumulato nella pelle, rimuove le cellule morte e stimola la circolazione. Può essere combinata con oli essenziali o piante medicinali per purificare la pelle più profondamente e migliorare le sue proprietà.

L’argilla purifica e bilancia il pH della pelle ed è composta da vari elementi naturali tra cui:

  • Cobalto: aiuta ad eliminare le cellule morte e a lucidare la pelle in profondità
  • Magnesio: fornisce compattezza ed elasticità alla pelle
  • Zinco, silicio e rame: producono l’elastina e il collagene, per una pelle del viso più elastica e tonica
Scopri la nostra maschera all’argilla bianca

Utilizzo dell’argilla nella cosmesi

Per essere utilizzata nei prodotti cosmetici, l’argilla deve essere priva di germi e controllata biologicamente. Si asciuga anche in forni speciali o al sole. In questo modo i germi muoiono e l’argilla viene pastorizzata dal calore. Per la pelle con molta acne, si consiglia di applicare una maschera all’argilla verde una volta alla settimana. Per la pelle grassa, i migliori prodotti nella cosmesi sono le maschere per il viso all’argilla verde e all’estratto di alghe. Queste forniscono vitamine e minerali, oltre a lasciare la pelle liscia e nutrita.

Argilla per pelli secche e sensibili

Per la pelle secca o sensibile, il nostro consiglio è quello di utilizzare maschere di argilla bianca mescolate con olio di germe di grano e olio di mandorle con alcune gocce di estratto di calendula; questa combinazione aiuterà ad idratare e ad ammorbidire la pelle.

Argilla per pelli miste

Per la pelle mista, le più efficaci sono le maschere all’argilla verde con un cucchiaio di lievito di birra e un cucchiaino di olio d’oliva vergine. Tale miscela aiuta a nutrire la parte più secca del viso senza sovraccaricare la parte grassa, così la pelle sarà riequilibrata anche in profondità.

Tutte le maschere devono essere applicate sul viso pulito ed esfoliato. Non rimuovere la maschera finché non è asciutta, quando si noterà una leggera oppressione, usare una spugna e sciacquare il viso con acqua fredda. Vediamo adesso quali sono i tipi di argilla presenti in commercio e quali sono le loro specifiche proprietà.

Tipi di argille per il viso

Ci sono argille di diversi colori a seconda della concentrazione di magnesio e ossido di ferro, che ne determinano appunto la colorazione.

Le argille che hanno un’alta percentuale di ossido di ferro, sono solitamente rosa, rosse o talvolta gialle. Sono utilizzate per maschere cosmetiche, come il trucco privo di sostanze chimiche e come sostituto per la pulizia del viso. Poiché tutte le argille sono biologiche e prive di additivi chimici al cento per cento, la loro compatibilità è molto alta. Per questo motivo, possono anche essere facilmente utilizzati in caso di gravi problemi della pelle. I tipi di argille più utilizzate sono: bianca, verde, rosa e nera. Di seguito ti spieghiamo a cosa servono e quali sono le proprietà che le contraddistinguono.

Argilla bianca

L’argilla bianca, chiamata anche caolinite, si presenta molto fine e ha un alto contenuto di silicato di alluminio. È un’argilla molto pura e la sua consistenza la rende maneggevole per qualsiasi uso; è esfoliante ed elimina le tossine dalla pelle. Presenta proprietà anti-infiammatorie e rigeneranti delle cellule, questo rende possibile combattere le smagliature sulla pelle. E’ disinfettante, rivitalizzante, rimineralizzante e lenitiva e i suoi effetti sono praticamente immediati. Dopo aver applicato una maschera noterai i suoi molteplici benefici al momento.
Una maschera all’argilla bianca sul viso ti darà un naturale effetto lifting “flash”, senza danneggiare la tua pelle. Se sei incinta, l’argilla bianca può servire come una meravigliosa alleata contro le smagliature, applicando il caolino mescolato all’olio di argan e lasciandolo riposare per alcuni minuti. Il caolino è perfettamente adatto per le donne incinte a livello topico e nel suo stato naturale, in quanto fornisce numerosi benefici e non è aggressivo per la pelle. L’argilla bianca ingerita pulisce l’organismo dai metalli pesanti ed è un ottimo alleato per il sistema digestivo per la sua capacità di assorbire batteri e virus. Assorbe anche gas, tossine, quindi è utile in caso di gonfiore o intossicazione alimentare.

Argilla verde

L’argilla verde è antisettica e purificante. E’ ideale per la pulizia profonda del viso poiché elimina le cellule morte, riduce la comparsa di punti neri e aiuta le cellule viventi a rigenerarsi, ottenendo una pelle più sana e giovane. Mescolata con altri ingredienti esfolia anche la pelle. Riduce i brufoli, l’acne e lascia la pelle levigata.

Argilla rosa

L’argilla rosa è il risultato della miscela di argilla rossa e bianca. Come le altre argille ha molte proprietà e usi. Bisogna sottolineare che l’uso dell’argilla rosa è molto comune nelle pelli particolarmente sensibili o reattive, poiché non è affatto abrasiva. L’argilla rosa è ampiamente utilizzata per realizzare maschere, saponi, esfolianti e trattamenti anti-età.

Argilla nera

L’argilla nera può essere utilizzata per tutti i tipi di pelle, ma non è molto consigliata per la pelle sensibile o secca, piuttosto è indicata per le pelli grasse. È antinfiammatoria, aiuta a purificare la pelle dai brufoli. Presenta proprietà rigenerative, proviene dalla lava vulcanica, è quindi un’argilla ricca di minerali (ferro, sodio, zinco, potassio e silice) e nutrienti essenziali per la pelle. E’ spesso utilizzata nei trattamenti per il corpo in cui si intende ridurre / assorbire i fluidi corporei in modo molto efficace. Alcune persone usano l’argilla nera anche come trattamento regolatore capillare.