post-title Mallo di noce proprietà e benefici https://www.guarinicorp.it/blog/wp-content/uploads/2019/07/mallo-di-noce.jpg July 5, 2019 yes no Posted by
Categories:
Mallo di noce proprietà e benefici
11 visitors
Posted by
Categories:

Mallo di noce proprietà e benefici

Cos’è il mallo di noce, quali sono le sue proprietà e come mai d’estate si sente così tanto parlare di olio di mallo di noce per capelli? In questo articolo parleremo di una polpa particolare dalla quale si estrae l’olio al mallo di noce. Un toccasana per la cura del corpo e dei capelli.

Cos’è il mallo di noce?

Il mallo di noce, detto anche mesocarpo, non è altro che un rivestimento esterno, molto carnoso e ricco di polpa, posto a protezione della noce vera e propria. Ma come? Oltre al guscio c’è un ulteriore rivestimento?

Certo: è il mallo, una polpa non commestibile dal colore verde, puntellato di verde scuro. Sembra quasi una piccola pera rotonda, che nasconde al suo interno la frutta secca più consumata al mondo.

Man mano che la noce matura il mallo diventa più scuro. E da verde chiaro passa al marrone, grazie all’azione dei tannini. Queste ultime sostanze ci saranno utili per capire come mai l’olio di mallo di noce per capelli è così efficace anche per le tinture.

Mallo di noce proprietà

E quali sono le proprietà? Molteplici e tutte legate non soltanto all’estetica, ma anche al benessere di pelle e capelli.

Infatti, la prima proprietà del mallo di noce è quella antisettica. Vale a dire che le sostanze contenute naturalmente nel mallo sono di impiegate per disinfettare la cute. Quindi, gli antisettici contenuti nel mallo servono a prevenire e bloccare le infezioni.

Contestualmente, nel mallo di noce sussistono virtù vermifughe. Come suggerito dalla parola il suo significato è legato alla rimozione dei funghi, in questo caso intestinali. Ma tra le proprietà più importanti spiccano quelle cheratinizzanti e riflessanti.

In altre parole, il mesocarpo favorisce il rinnovo delle cellule cutanee. Inoltre, è utilissimo per prevenire le infezioni, per proteggere pelle e capelli e per dare un tocco castano alle chiome. In che modo? Grazie all’olio al mallo di noce.

Olio mallo di noce capelli e pelle

L’olio al mallo di noce è un prodotto cosmetico molto utilizzato non soltanto per i capelli, ma anche per il corpo. Le sue proprietà sono particolarmente efficaci per proteggere il derma dall’azione dei raggi solari e ciò e dovuto alla presenza dei tannini.

I tannini sono composti polifenolici che rendono l’olio estratto dal mallo una salvezza contro la dermatite. Inoltre, i tannini sono efficaci per colorare i tessuti e anche i capelli.

Mallo di noce per tingere i capelli

Come anticipato, l’olio di mallo di noce per capelli è impiegato per fini tintori. Infatti, già gli antichi persiani utilizzavano questa sostanza per colorare la chioma di un castano intenso e luminoso. Un’altra tecnica era quella di essiccare il mallo e polverizzarlo.

Ancora oggi questo prodotto viene mescolato alle tinture naturali, come l’henné, per conferire ai capelli dei bellissimi riflessi castani. In tal caso, quindi, il cosmetico non ha propriamente capacità coloranti, in quanto prodotto naturale. Tuttavia, sulle chiome chiare, l’olio è in grado di scurire i capelli, senza rinunciare alla loro luminosità.

Grazie all’olio di noce di mallo, quindi, il capello risulta rinforzato e lucido. Un’ulteriore proprietà è quella di regolare la produzione di sebo. Un vero cosmetico naturale molto efficace sul cuoio capelluto.

Olio di mallo di noce abbronzante

Infine, l’olio di mallo di noce è abbronzante. Il merito va ancora una volta ai tannini, che agiscono sulla pelle proteggendola dai raggi solari. Inoltre, i tannini favoriscono la produzione di melanina, ovvero il pigmento cutaneo in grado di dare alla pelle quella piacevole colorazione abbronzata.

Come si ottiene quest’olio? Dalla macerazione del mallo si estrae l’olio, che è molto pregiato all’interno dell’industria cosmetica-saponiera.

Un altro modo fai da te per utilizzare il mallo è quello di lasciarlo immerso in un olio vegetale. L’infusione può avvenire nell’olio di oliva oppure in quello di cocco.

Qualunque sia il modo per utilizzare il mallo di noce è sempre benefico per la pelle e i capelli.